CONDIZIONI DI VENDITA - giampimacchineagricole.com

Vai ai contenuti
          CONDIZIONI DI VENDITA

Per ottenere un rendimento ottimale delle raccoglitrici si consiglia di preparare il terreno tramite ripetute trinciature dell’erba da effettuare durante l’anno e prima della caduta dei frutti.

Le macchine da raccolta per la frutta in guscio  esigono un terreno ben preparato e non garantiscono la loro piena funzionalità in presenza di sassi, pietre e terreno sabbioso.

Si consiglia usare trinciatrici specifiche da frutteto, nocciole e frutta in guscio.
La DITTA GIAMPI non si reputa responsabile di sbagliati utilizzi dei suoi macchinari e scorrette preparazioni dei terreni in cui si va ad operare.
Per un corretto funzionamento delle raccoglitrici meccaniche è obbligatoria una PERFETTA preparazione dei terreni.

1) I prezzi esposti si intendono franco partenza, imballo ed IVA esclusa.
2) I prezzi sono soggetti a variazioni senza preavviso e non sono vincolati se non dopo la conferma d'ordine.
3) La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del Cliente anche se spedita franco destino.
4) I termini di consegna, pur essendo rispettati per quanto possibile sono sempre e soltanto indicativi e non impegnativi.
Nessun indennizzo o danno sarà, comunque, riconosciuto al Cliente.
5) Le attrezzature, collaudate in officina, sono garantite per un periodo di 6 mesi dalla consegna.
In caso di imperfetto funzionamento, guasti o rotture dovuti a difetto di materiale o di costruzione verificatasi durante tale periodo, la ditta venditrice provvederà gratuitamente alla riparazione o a suo insindacabile giudizio, alla sostituzione delle parti rotte o non funzionanti senza essere tenuta ad alcun risarcimento per danni diretti od indiretti.
Non ci riteniamo responsabili di eventuali danni a persone e cose provocate dal cattivo utilizzo delle nostre attrezzature stesse.
I rivenditori o utilizzatori non potranno pretendere nessun indennizzo da parte nostra per danni eventuali che potranno subire.
Tutti i pezzi difettosi devono essere messi a disposizione della  DITTA GIAMPI  per motivi di carattere interno; l'eventuale riconoscimento della garanzia previo ricevimento e verifica del pezzo avariato, darà diritto all'accredito.
Saranno a carico del Cliente le spese di trasporto e manodopera per la restituzione o sostituzione degli stessi.
Sono escluse dalla garanzia le parti non costruite direttamente: tubi, pompe, distributori, etc…per le quali valgono le stesse garanzie delle case costruttrici. La garanzia stessa decade qualora le attrezzature siano sottoposte ad uso scorretto o comunque diverso da quello indicato dal costruttore.
6) Per quanto riguarda i reclami, i resi non sono di norma accettati salvo particolari casi concordati di volta in volta.
Eventuali reclami saranno presi in considerazione se inoltrati entro 8 giorni dalla consegna della
merce stessa e non esimono l'acquirente dal pagamento della fattura.
7) I pagamenti vanno eseguiti nei termini e con i mezzi concordati.
Il mancato pagamento autorizza la sospensione delle consegne.
I ritardi anche parziali dei pagamenti fanno decorrere l'interesse commerciale sulle somme dovute.
8) Per ogni eventuale controversia  sono unicamente competenti  il Foro di Viterbo e Roma.
9) Per quanto non espressamente previsto, sono richiamate le norme sulle vendite contenute nel vigente Codice Civile.
10) Il presente listino annulla e sostituisce i precedenti.

TRASPORTI
L’attrezzatura  GIAMPI è  venduta sempre  franco stabilimento di Carbognano (VT).
Nei prezzi indicati sono sempre esclusi i costi di trasporto e di assicurazione.
Allo scopo di facilitare l'opera dei propri rivenditori, e su loro specifico incarico, l'Azienda è disponibile a predisporre l'organizzazione del trasporto a destino delle merci; in questo caso tuttavia deve addebitare al cliente i relativi costi. Pertanto il trasporto potrà essere effettuato con un quantitativo minimo di 2 pezzi. Le tariffe dei costi di trasporto saranno concordate in base alle distanze chilometriche ed alla quantità di pezzi da trasportare. Per quantitativi inferiori c'è un supplemento del 15 % sulla tariffa base.
Le tariffe concordate non sono valide per le spedizioni urgenti.
In questi casi l'Azienda applicherà un supplemento del 15% al trasporto urgente. In aggiunta al trasporto di singoli attrezzi; inoltre, sarà anche possibile effettuare la spedizione tramite vettori che offrono questi servizi e i relativi costi saranno addebitati in fattura al destinatario.
Poiché l'Azienda si limita, su richiesta del Cliente, alla sola organizzazione del trasporto, essa declina ogni responsabilità per avarie, ammanchi o ritardi che dovessero verificarsi nelle rese.
I termini di consegna sono soltanto indicativi e gli eventuali ritardi non possono dare luogo né a richieste di danni, né ad annullamento totale, o parziale, della fornitura.
Tutti gli ordini devono essere effettuati esclusivamente tramite email  e FAX.

RICAMBI ORIGINALI GIAMPI
I ricambi possono essere ordinati solamente per email o per fax.
In caso di ordini telefonici, si rammenta che questi non potranno essere processati fino a quando non ci sarà pervenuta la conferma scritta.
Nell'ordinare i ricambi indicare sempre, il Codice del ricambio, la sua denominazione, il modello e l'anno di costruzione della macchina (entrambi indicati nella targhetta metallica di accompagnamento).
Si rammenta che la garanzia decade se non si usano ricambi originali.

La  GIAMPI SRL . dovrà riparare o sostituire gratuitamente le macchine o le parti di esse, che a suo insindacabile giudizio non risultassero idonee.
Il vizio dovrà essere denunciato entro 7 giorni dalla scoperta, con raccomandata con avviso di ricevimento, che dovrà specificare dettagliatamente i difetti manifestatisi.
Le macchine o parti sostituite o riparate saranno consegnate franco SIGILLO, in cambio di quelle difettose che dovranno essere riparate o sostituite.
Salvo diverso patto, sono a carico del committente il costo ed i rischi del trasporto delle parti difettose o di quelle riparate o sostituite.
Sarà comunque escluso qualsiasi risarcimento dei danni.
Il committente decadrà definitivamente della garanzia qualora al momento della denunzia sia inadempiente.
Anche quando vi sia contestazione di merce, il committente non potrà sospendere i propri adempimenti.
LE PARTI DI CONSUMO DELLE MACCHINE NON SONO COPERTE DA GARANZIA
Torna ai contenuti